Accedi - Registrati

Sinistra XXI - www.sinistra21.it

Pubblicato in LibriPOP*

LibriPOP*

LibriPOP*

LibriPOP* è un gruppo d'acquisto nazionale di libri, che nasce dalla convinzione che la diffusione della cultura, in primo luogo della lettura, possa essere uno strumento utile a un cambiamento profondo, delle persone e della società. Associandosi, queste persone acquistano collettivamente libri e prodotti culturali in genere con una notevole serie di benefici: economici, ambientali, solidali. LibriPOP*, infatti, è anche un'esperienza di consumo critico ed etico, che pone al centro le persone e le relazioni e che responsabilizza editori e lettori nei confronti del modello di sviluppo sociale, valorizzando le scelte improntate alla solidarietà, responsabilità, rispetto dell'ambiente, sostenibilità, giustizia sociale. LibriPOP* mira a coinvolgere diversi attori sociali ed economici per contribuire in maniera partecipata a migliorare la relazione produttore/consumatore, all'insegna della qualità, della responsabilità e di un autentico modello di sviluppo umano sostenibile.

Con l'iscrizione al gruppo di acquisto (mediante il rilascio di una tessera), è possibile acquistare un libro all'interno della rete delle librerie popolari o prenderlo in prestito presso una biblioteca popolare affiliata LibriPOP*. E' una condizione importante consentire a chiunque condivida i fini di avere accesso ai libri della LibriPOP*.

Librerie e Biblioteche popolari

Una libreria popolare può nascere dalla riunione di un gruppo di amici o di colleghi, dei membri di un'associazione, degli abitanti di un condominio o anche fra persone che si conoscono appositamente per dare vita a una LibriPOP*, la cui attività è organizzata con cadenza variabiale a seconda degli incontri previsti dagli associati (presentazioni, reading, riletture, dibattiti). In queste occasioni si definiscono i criteri di acquisto e le modalità organizzative per la gestione degli ordini, si dividono i compiti e si coordina il lavoro dei referenti, ci si confronta sui prodotti acquistati e su quelli da inserire in catalogo. Il gruppo designa un coordinatore con funzione di referente per i rapporti esterni, mentre non è obbligatorio avere una forma giuridica autonoma, potendo anche mantenere una struttura informale. Molti tuttavia si costituiscono in associazione in un secondo momento, con l'obiettivo di rendere più efficace l'organizzazione, o per darsi una riconoscibilità come soggetto attivo in un determinato territorio.

Sei un'associazione, una sezione di partito, una bottega del commercio equo, un privato, un Comune e stai organizzando una festa, un evento, una fiera? Oppure vuoi organizzare uno spazio libreria nella tua sede? Se vuoi ricevere i libri per allestire uno stand o un banchetto possiamo fornirteli in contovendita. Contattaci per sapere come!

Ultima modifica il Martedì, 11 Agosto 2020 15:54
Letto 8910 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Altro in questa categoria: Obbiettivi »

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti