Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*la Sinistra del XXI secolo*

Pubblicato in Sinistra XXI - Catania

I furti nelle scuole rubano il futuro ai nostri figli

Lunedì, 27 Marzo 2017 18:49 Scritto da 

Il Nodo di Sinistra XXI Catania - Teresa Mattei - aderisce al corteo organizzato dal Terzo Circolo Didattico "Giovanni Paolo II" che si svolgerà per le vie di Gravina di Catania venerdì 10 marzo alle ore 09:30, per sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo il fenomeno dei furti di materiale didattico informatico in tutte le scuole del nostro territorio.

Noi siamo particolarmente sensibili al tema dell'apprendimento e dell'arricchimento culturale delle nuove generazioni e questi atti deplorevoli recano danno ai nostri bambini e ragazzi privandoli di importanti risorse per il loro futuro.

Sinistra XXI condanna questi atti che ledono il diritto allo studio di migliaia di alunni frequentanti le scuole dell'intera area metropolitana catanese.

I nostri ringraziamenti vanno al dirigente scolastico ed a tutto il collegio docenti per aver organizzato questa iniziativa, la prima nel suo genere nel nostro territorio, che intende sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dell'Educazione alla Legalità e speriamo che questa sia la base per ulteriori iniziative volte a scoraggiare in futuro altri atti criminali.

Ultima modifica il Martedì, 28 Marzo 2017 11:44

Ti è piaciuto l'articolo? Allora, condividilo con i tuoi amici!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Letto 190 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Claudio Colletti

(Bratislava, 1971). Laureato in Ingegneria Chimica all'università di Palermo, dove ha conseguito anche il Dottorato in Tecnologie Chimiche e dei Nuovi Materiali. Ambientalista da sempre, lavora nel campo delle energie rinnovabili per una azienda di manifattura di moduli fotovoltaici. Impegnato anche nel sindacato, attualmente è RSU per la FIOM-CGIL.

Lascia un commento

I commenti lesivi della dignità altrui o che incitano a comportamenti violenti e/o illeciti saranno cancellati

Autori