Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*la Sinistra del XXI secolo*

Notizie

Notizie e rassegne stampa

Il mattinale Cgil

Ogni mattina, le notizie della rassegna stampa CGIL e gli appuntamenti del sindacato

Visualizza articoli ...

Sinistra XXI, anche in rappresentanza delle sue reti e campagne confederate, ha partecipato conuna delegazione composta dai compagni Alessandro Tedde e Cosimo Fiori (Presidente e tesoriere nazionale) al Forum che si è svolto a Marsiglia il 10 e 11 novembre, organizzato dal Partito della Sinistra Europea e da Transform!Europe.

Venerdì, 09 Gennaio 2015 08:12

Non siamo Charlie.

Scritto da in La pagina dei Blog
Diciamo la verità: fino alla tragedia di Parigi, la maggior parte dei commentatori ignorava l'esistenza del settimanale satirico francese "Charlie Hebdo". Sui social network e nelle tv, tutti però rimpiangono gli scomparsi vignettisti, non al grido di "Io sono  Charlie" perché ormai nessuno scende più in piazza a gridare, bensì…
Etichettato sotto:
Venerdì, 23 Gennaio 2015 09:45

Bed and Breakfast Roma: B&B Acquedotti antichi

Scritto da in Progetti

Alloggiare a Roma con Sinistra XXI: il Bed & Breakfast ACQUEDOTTI ANTICHI.

Alessandra è una compagna che ha aderito con convinzione alla proposta di far parte del primo nucleo della Rete di Economia Popolare che Sinistra XXI ha iniziato a tessere in giro per l'Italia. Situtato in un quartiere residenziale di Roma, molto tranquillo e immerso nel verde, il suo B&B è unico per i servizi che offre.

Dove si trova il B&B ACQUEDOTTI ANTICHI.

A Cinecittà, in zona Appio Claudio, a soli 300 metri dalla fermata della Metro A Subaugusta, di fronte al Parco dell'Appia Antica (Parco degli Acquedotti) si trova il Bed & Breakfast di Alessandra.

Le distanze dai punti nevralgici di Roma sono irrisorie: in 15 minuti si arriva a Termini e in 30' a Piazza di Spagna o a San Pietro.

Quali servizi offre.

  • Tutte le camere hanno il bagno privato.
  • Nel prezzo sono compresi la colazione, la tv satellitare con Sky, internet, riscaldamento, aria condizionata, biancheria bagno/letto ed il posto auto. Per chi si presenta come indirizzato da "Sinistra 21", è inoltre previsto un aperitivo di benvenuto.
  • Agli ospiti vengono date le chiavi della camera. Non ci sono vincoli d'orario: gli ospiti possono rientrare all'ora che maggiormente gli aggrada.
  • Su richiesta si effettuano mini corsi di cucina romana con cena finale.

In questo video potete vedere tutte le foto delle nostre camere www.youtube.com/watch?v=oMK2OgbNy-4&feature=youtu.be

Quali vantaggi per chi soggiorna.

Il B&B ACQUEDOTTI ANTICHI è convenzionato con alcuni locali, sia in zona sia in centro storico, che offrono cucina romana e/o cucina di ottima qualità a prezzi decisamente competitivi, tra i quali è presente anche un Ristorante Pizzeria che offre pasti senza glutine (e dista soli 500mt dal B&B ACQUEDOTTI ANTICHI!).

Un'attenzione speciale per chi soffre di Celiachia.

Il B&B ACQUEDOTTI ANTICHI aderisce al progetto ALIMENTAZIONE FUORI CASA dell'Associazione Italiana Celiachia, che lo segnala sul sito come unico B&B presente a Roma che sia autorizzato e contollato dall'associazione stessa per la somministrazione di prodotti senza glutine.
La colazione comprende succhi, bevande fresche e prodotti confezionati tutti rigorosamente scelti in base all'elenco fornito dal  prontuario AIC. A 500 metri un Ristorante Pizzeria, convenzionato con il B&B, vi offrirà pasti senza glutine.

Come prenotare.

Visita il sito www.acquedottiantichi.com e leggi le recensioni.

Visita anche il blog bedandbreakfastaromaacquedottiantichi.blogspot.com
--
B&B Acquedotti Antichi
Viale Anicio Gallo 196/C2 - 00174 Roma
Tel. 06 45555635 - Mobile 329 1162203
http://www.acquedottiantichi.com
http://bedandbreakfastaromaacquedottiantichi.blogspot.it/
http://www.youtube.com/watch?v=oMK2OgbNy-4&feature=plcp

"Siamo molto contenti della proposta di inserimento nella rete di Economia Popolare e di poter così sostenere il progetto di Sinistra XXI".

Alessandra

B&B Acquedotti Antichi - Roma

Anche il Senato ha approvato il Jobs Act. Come al solito, sono seguite le dichiarazioni trionfalistiche del premier Renzi sui social network Facebook e Twitter. Vediamo la loro fallacia nel dettaglio. La retorica renziana. "Finalmente il Jobs Act è stato approvato. Se ne parlava da anni e noi finalmente abbiamo…
Etichettato sotto:
Caso Juncker: molto scalpore, soprattutto all'estero meno abituato di noi al mal'affare, per il presidente UE, Juncker, che da premier del Lussembrurgo ha favorito l'evasione fiscale internazionale. Queste le accuse mosse dagli organi inquirenti. Al di là della loro rispondenza a verità delle accuse ad un governatore già di suo…
Etichettato sotto:
Sul Corsera di ieri, Errnesto Galli Della Loggia, con un articolo iper critico sulla sinistra PD ma in realtà sulla sinistra in generale, ha ancora una volta dimostrato a cosa miri la grande stampa, cassa di risonanza della borghesia Italiana, che, anche quando critica Renzi (si pensi a Della Valle),…

Aderisci

compilando il modulo qui sotto oppure inviando un'email (nome, cognome, città, età, lavoro-incarico, messaggio) a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Appello

"il RISCATTO del Lavoro"

Il Governo Renzi, dietro gli slogan, cela la propria soluzione finale del problema del lavoro: potenziare la precarietà, legittimare il licenziamento politico e senza giusta causa.

Ma i proclami sul contratto "a tutele crescenti" non riescono a nascondere l'intento di cancellare le tutele dei lavoratori conquistate in quarant'anni di lotte operaie.

Nessuna parola, invece, sulla necessità di cancellare le quarantasette forme di contratto precario oggi esistenti. Nessuna garanzia sulla copertura finanziaria dei provvedimenti annunciati, né sulla quantificazione del salario minimo legale o sull'estensione degli ammortizzatori sociali.

E' il RICATTO del Lavoro.

Etichettato sotto:
Venerdì, 26 Settembre 2014 07:20

I "ma anche" del Pd sugli F35.

Scritto da in La pagina dei Blog
Nei giorni scorsi, alla Camera si è avuta un'altra dimostrazione del congenito "ma anche" che affligge il Pd fin dalla sua nascita. Tre le mozioni sugli f35 in votazione: bocciata quella di Sel, Civatiani e Cnque Stelle che era per l'abolizione dei finanziamenti ai Caccia F35; approvata quella del Pd,…
Etichettato sotto:
Venerdì, 26 Settembre 2014 07:09

Il fronte della lotta torna sul lavoro.

Scritto da in La pagina dei Blog
Il fronte della lotta torna oggi sui diritti dei lavoratori e sul loro smantellamento. Renzi, con la scusa che lo chiede l'Europa (falso! Leggete il rapporto OCSE) punta allo smantellamento dell'articolo 18. Non solo, vuole riscrivere l'intero diritto del lavoro, in primis il cosidetto contratto a tutele crescenti che in…
Etichettato sotto:
Pagina 1 di 5

Autori