Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*la Sinistra del XXI secolo*

Dopo i primi giorni di governo Tsipras, l'Eruopa, nei suoi poteri forti, è apparsa letteralmente terrorizzata dalle prime mosse del greco, che ha affermato di non volersi piegare ai voleri della Troika e di non voler rinunciare al programma con cui è stato eletto.
Tramite il suo ministro dell'economia Varoufakis, Tsipras ha messo sul tavolo il tema di un'alternativa vera e seria rispetto alle fallimentari politiche di austerità e rigore della Troika.
Etichettato sotto:

A mio giudizio, è opportuno che la sinistra del nostro Paese analizzi con cura ciò che si sta muovendo nella destra del nostro Paese, tanto più se è vero come è vero che questo qualcosa appaia molto pericoloso.

Il modello Le Pen, un "fronte Nazionale" che va oltre i tradizionali confini della destra radicale, raccogliendo anche pezzi non politicizzati, o politicizzati solo su alcuni temi come quelli economici, capace di stabilire legami e anche di avere nuove forme di finanziamento si sta sviluppando anche in Italia e, ci pare, la sinistra non se ne sta avvedendo e rischia paradossalmente di favorirlo.

Sinistra e questione giovanile: il Manifesto ha lanciato una campagna di discussione su questo tema dirimente. Non solo e non tanto per la volontà dell'attuale classe dirigente, bensì per l'ineluttabilità della situazione politica e sociale del nostro Paese.

Letti alcuni degli interventi, vogliamo condividere alcune note in merito.

Etichettato sotto:
Pagina 5 di 5

Newsletter

Dove trovi i nostri scritti

Autori

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok