Accedi - Registrati

La ricerca che qui si presenta  approfondisce un ambito del programma “Democrazia come autogoverno” presentato a Transform!Europe nel 2019; essa affronta il fenomeno migratorio in correlazione con l’azione del Governo italiano su tre profili di risonanza europea e internazionale: la mancata firma del Global Compact for Safe, Orderly, and Regular Migration; la gestione securitaria della crisi migratoria; la narrazione tossica delle migrazioni, focalizzandosi sulle esperienze di accoglienza alternativa.

"Il fenomeno migratorio alla luce dei fenomeni di costituzione dell'ordinamento globale" è il titolo della comunicazione che verrà presentata in occasione del IV Congresso Internazionale della CATTEDRA INNOCENZO III (Università Cattolica di Murcia e Pontificia Università Lateranense), dal titolo "MIGRANTI E RIFUGIATI NEL DIRITTO: Evoluzione storica, situazione attuale e questioni irrisolte" che si svolgerà a Murcia (Spagna), dal 12 al 14 dicembre 2018.

All'interno della sessione del 14 dicembre "TRA EMERGENZA E ORDINARIETÀ. Proposte per la valorizzazione di un fenomeno costante nell’età contemporanea", nel blocco sul "Management of migration flows" verrà presentato un paper sul tema della mobilità umana e dell'accoglienza dei rifugiati, la cui proposta (che qui riportiamo) è stata accolta il 30 settembre scorso dal Comitato scientifico.

A seguito del convegno, le comunicazioni scelte dal comitato scientifico saranno pubblicate nel numero monografico della Rivista Vergentis (ISSN: 2445-2394) nel primo semestre del 2019.

Autori

div.tagItemImageBlock {float:none;} div.tagItemView {text-align: center;}

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok