Accedi - Registrati

sinistra21.it (91)

Categorie figlie

Notizie e rassegne stampa

Visualizza articoli ...

ANALISI ELEZIONI

Venerdì, 22 Febbraio 2013 10:28 Scritto da

Come salvare la sinistra.

Domenica e lunedì si darà il via ad un cambio epocale: per la prima volta si sfideranno diverse coalizioni di destra contro una sinistra divisa e frammentata. Le elezioni vanno lette all'interno di uno schema bipolare, quale è quello che presiede alla contraddizione primaria tra Capitale e Lavoro

I fattori entro cui sono stati misurati sono:

  1. Contraddizione Capitale - Lavoro : Prevalenza delll'uno o dell'altro come riferimento sociale-politico;
  2. Gestione della Crisi: Preponderanza delle ragioni dello Stato (Politica) su quelle del Mercato (Economia);
  3. Forma di stato di riferimento: Democrazia Sociale - Democrazia Liberale (la prima rappresenta la forma di stato emersa con la Costituzione, la seconda quella antecedente l'avvento del fascismo)

I competitori più credibili sono (Verranno indicati secondo i nomi dei loro CAPI.):

  • CAPITALE LAVORO (Massima adesione al CAPITALE, non meritano >> per presenza di componenti cattoliche-popolari al loro interno), si contendono l'egemonia nella ricostruzione del partito del Capitale.
    1. MONTI (Scelta Civica, UDC, FLI)
      • ECONOMIA > POLITICA
      • DEMOCRAZIA LIBERALE >> DEMOCRAZIA SOCIALE
    2. BERLUSCONI (Pdl, Lega, La Destra, Fratelli d'Italia, altri)
      • ECONOMIA >= POLITICA (con presenza di alcune componenti stataliste)
      • DEMOCRAZIA LIBERALEDEMOCRAZIA SOCIALE

 

  • CAPITALE >= LAVORO (Prevalenza non assoluta delle ragioni del Capitale. Rapporti con settori del lavoro, ordini, corporazioni), puntano al controllo dell'apparato politico dello stato.
    1. GIANNINO (Fare) - CAPITALE >= LAVORO
      • ECONOMIA >= POLITICA;
      • DEMOCRAZIA LIBERALE > DEMOCRAZIA SOCIALE
    2. PANNELLA  (Aministia, Giustizia e Libertà) - CAPITALE >= LAVORO
      • ECONOMIA = POLITICA;
      • DEMOCRAZIA LIBERALE = DEMOCRAZIA SOCIALE
    1. GRILLO (Movimento 5 stelle) CAPITALE LAVORO
      • POLITICA > ECONOMIA;
      • DEMOCRAZIA LIBERALEDEMOCRAZIA SOCIALE (qui nel senso di indifferenza. Presenza di spinte autoritarie)
  • LAVORO >= CAPITALE (Tendenza alla ricomposizione del conflitto Capitale-Lavoro con attenzione specifica a temi sociali: famiglia, disoccupazione)
    1. BERSANI (Pd, SEL, Centro Democratico) - può vincere alla Camera (anche se vi sono segni d 
      • POLITICA >= ECONOMIA;
      • DEMOCRAZIA SOCIALEDEMOCRAZIA LIBERALE
  • LAVORO > CAPITALE (Prevalenza delle ragioni del lavoro. Attenzioni su specifici ambiti del piccolo Capitale);
    1. INGROIA (Rivoluzione Civile - IDV, PRC. PdCI, Verdi, Movimento Arancione, altri)
      • POLITICA > ECONOMIA;
      • DEMOCRAZIA SOCIALE > DEMOCRAZIA LIBERALE
  • LAVORO >> CAPITALE (Prevalenza assoluta del lavoro sul capitale).
    1. FERRANDO (PCL - non tutte le circoscrizioni, ma misurabile) 
      • POLITICA > ECONOMIA;
      • DEMOCRAZIA SOCIALE >> DEMOCRAZIA LIBERALE

Nello sprint dei 100 metri, Ferrando corre come completo outsider (nessuna casa di scommesse è convinta che si qualifichi alla finale), puntare su di lui è solo per chi ha fede e speranza, non altro.
Ingroia registra dei tempi da qualficazione per la corsa nazionale, mentre soffre in tutti i campionati regionali, salvo quello campano. Puntare su di lui nei campionati regionali in cui è forte Bersani, potrebbe consentire a quest'ultimo di far scendere di posizione nella griglia di partenza i competitor che partono da destra (Berlusconi e Monti), consentendogli un più facile approdo sia alla finale del campionato nazionale, sia a quelle dei campionati regionali. Nelle regioni in cui il clima lo aiuta a respirare meglio, producendo tempi migliori (Emilia Romagna, Toscana), sarebbe meglio provare a favorire un corridore giovane come Ingroia che, se si qualificasse, garantirebbe a Bersani una maggiore possibilità di conquista del primo posto, senza ex aequo.

Pagina 4 di 7

Autori

div.tagItemImageBlock {float:none;} div.tagItemView {text-align: center;}

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok