Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*blog.sinistra21.it*

Pubblicato in La pagina dei Blog

Feste e dibattiti estivi: ragioniamo della nostra non autosufficienza.

Martedì, 16 Luglio 2013 11:48 Scritto da 

In questi dibattiti manca, come fosse una sorta di rimozione psicologica, il tema della nostra insufficienza  (di tutta la sinistra di classe, politica, sociale, sindacale). Si sentono slogan (fronte dei lavoratori, ripartire dalle lotte, unire la sinistra), si fanno grandi dibattiti (quasi sempre senza gli interlocutori che servirebbero: i lavoratori, i protagonisti delle lotte, o le altre forze della sinistra) se non per una mera testimonianza di posizioni diverse. E' così che si arriva a declamare slogan su slogan e si allontano ancora più militanti dalla sinistra di classe.

Sarebbe ottimale ripartire dal porsi un singolo tema, declinandolo e agendolo in modo concreto: la nostra insufficienza, la necessità di fare rete qui e ora, perché non c'è il tempo di costruire soggetti politici nuovi - cosa che servirà ma che per essere fatta in modo serio richiede di tempo -, porsi questi temi ineluttabili e mettere sul tavolo alternative e proposte su come arrivarci.

Case della sinistra con spazi comuni? Forum delle alternative territoriali che uniscano tutte le realtà antiliberiste?

Sono solo due esempi, le proposte possono essere ovviamente le più varie, ma l'importante dal mio punto di vista è porsi il tema e provare a costruire insieme delle risposte.

Ultima modifica il Lunedì, 10 Luglio 2017 23:59

Ti è piaciuto l'articolo? Allora, condividilo con i tuoi amici!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter
Letto 932 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)
Antonino Martino

(Reggio Calabria, 1987), studia giurisprudenza a Torino. A 14 anni si impegna nella Sinistra giovanile (allora l'unica organizzazione giovanile al Liceo Classico Newton di Chivasso), ma l'anno seguente aderisce ai Giovani Comunisti da indipendente. Nel 2005 fonda il coordinamento dei collettivi studenteschi Libera Lotta, diffuso in tutta Italia, che si evolve in Sinistra Nostra superando l'ambito studentesco e, nel 2008, pur mantenendo una propria elaborazione culturale, confluisce nel Movimento Radicalsocialista. Nel 2009, pertanto, diventa Responsabile Comunicazione e poi Responsabiile Movimenti della segreteria nazionale.

Convinto della necessità di una forte sinistra unita, prosegue un percorso coerente con la propria impostazione politica di comunista che si batte per l'egemonia.
Appassionato di lettura e musica (rock e metal), fin dalla sua origine ha aderito convintamente al progetto di Sinistra XXI.

Sito web: https://www.facebook.com/profile.php?id=100005179248315&fref=hovercard

Lascia un commento

I commenti lesivi della dignità altrui o che incitano a comportamenti violenti e/o illeciti saranno cancellati

Blogger più seguiti

div.tagItemImageBlock {float:none;} div.tagItemView {text-align: center;}