Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*la Sinistra del XXI secolo*

Dopo i primi giorni di governo Tsipras, l'Eruopa, nei suoi poteri forti, è apparsa letteralmente terrorizzata dalle prime mosse del greco, che ha affermato di non volersi piegare ai voleri della Troika e di non voler rinunciare al programma con cui è stato eletto.
Tramite il suo ministro dell'economia Varoufakis, Tsipras ha messo sul tavolo il tema di un'alternativa vera e seria rispetto alle fallimentari politiche di austerità e rigore della Troika.

Civati, Landini e Vendola hanno lanciato il patto di Piazza Santi Apostoli per una coalizione per il lavoro.

Al di là delle forme organizzative che prenderà questa iniziativa, la sinistra ripete la propria tradizione di lanciare una parola d'ordine senza chiarirne i contorni, posticipando ad un futuro prossimo il compito di vedere se, diversamente dal passato, si trasformerà in fatto concreto.

Venerdì, 26 Settembre 2014 07:20

I "ma anche" del Pd sugli F35.

Nei giorni scorsi, alla Camera si è avuta un'altra dimostrazione del congenito "ma anche" che affligge il Pd fin dalla sua nascita.

Tre le mozioni sugli f35 in votazione: bocciata quella di Sel, Civatiani e Cnque Stelle che era per l'abolizione dei finanziamenti ai Caccia F35; approvata quella del Pd, volta a dimezzare gli f35, ma non votata dai Civatiani.

A questo punto, si potrebbe dire che è meglio un dimezzamento rispetto al mantenimento del programma.

Peccato che

Autori