Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*la Sinistra del XXI secolo*

Mercoledì, 19 Marzo 2014 19:29

I nipotini di Berlinguer.

Nel trentennale del martirio e della morte di Enrico Berlinguer, la competizione agiografica vede per ora in testa l'ottimo duo Scalfari-Veltroni, che si candida autorevolmente alla guida delle celebrazioni liturgiche. Scalfari, «giornalista fondato da Eugenio Scalfari» (Altan) - che si ritiene filosofo poiché ha la barba - si è impadronito della figura già da decenni; ma anche Veltroni non è da meno, e ci ha pure fatto un film. Noi non sappiamo cosa pensi Berlinguer di questo, ma c'è da sperare che non possa vederlo: deprecando «certe apologie», scriveva Nietzsche che «la più perversa maniera di nuocere a una causa è difenderla a bella posta con argomenti errati».

La proposta di fare  della Sardegna un centro di documentazione sul tema delle lotte popolari e di trasformazione, a partire dall'esperienza di tre sardi dirigenti del movimento operaio nazionale ed internazionale (Gramsci, Lussu, Berlinguer) fu una delle proposte della Sinistra Sarda nel 2013 (al tempo già impegnata in una lista unitaria dal medesimo nome, insieme al Partito della Rifondazione Comunista e al Partito dei Comunisti Italiani)

Autori