Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*la Sinistra del XXI secolo*

Sabato, 14 Dicembre 2013 13:16

Dopo Renzi e Oltre il PD.

La vittoria di Matteo Renzi alle primarie del Pd segna, anche simbolicamente, la fine di un'era.

Nessun esponente del fu Pci, né di altre forze del movimento operaio guida più il partito che ancora da molti viene considerato il più grande della sinistra. Letta e Renzi, premier e segretario entrambi provenienti dal mondo Dc, relegano l'eredità, seppur flebile, del Pci a fare minoranza nel partito.

Questo non può lasciare indifferente quella sinistra che vuole ricostuire un soggetto politico di classe, capace di porsi la sfida del governo (diciamolo: della conquista del potere), senza soggiacere invece alla governabilità e compatibilità col sistema capitalista. Non siamo oggi in grado di sapere come sarà il Pd renziano, anche se i suoi programmi non lasciano sperare nulla di buono. Sicuramente però possiamo dire cosa dovrebbe fare la sinistra.

Caro Nichi,

dopo il via della tua campagna elettorale, ci sorgono spontanee tre osservazioni a cui ti chiediamo gentilmente di rispondere.

1)Che fine hanno fatto le fabbriche?

Il movimento delle fabbriche è scomparso dal tuo sito, mentre tutti pensavano che avrebbero avuto un ruolo importante e ben visibile nella campagna per le primarie.

2)A chi parla la tua campagna?

La campagna comunicativa è cromaticamente e stilisticamente respingente. Ci sembra volutamente tarata per essere di nicchia. Noi pensiamo, con Gramsci, che sia necessario che la sinistra riprenda con forza il suo concetto di nazionalpopolare. Questa campagna non lo è minimamente.

3)Bene, le primarie. E poi?

Rappresentare il lavoro è o non è un obbiettivo che merita qualcosa in più di una candidatura personale? Noi riteniamo che serva un grande partito del lavoro: le primarie non bastano a dare una risposta. Sei in grado di assumerti un impegno in merito?

Contiamo in una tua risposta e nella possibilità che ai soggetti politici e sociali - come il nostro - sia data la possibilità di confrontarsi sulle tematiche oggetto della campagna elettorale (primaria e secondaria).

Alessandro Tedde, fondatore di Sinistra XXI - think tank per l'alternativa di società - www.sinistra21.it

Autori