Accedi - Registrati

Sinistra XXI - www.sinistra21.it

Red.

Red.

Progettare l'uguaglianza. Momenti e percorsi della democrazia sociale

La democrazia sociale è la forma politica che ha caratterizzato l’esperienza costituzionale dell’Occidente capitalistico fino all’emersione del ciclo neoliberale al volgere del Novecento, secolo nel quale ha rappresentato un’alternativa concreta alle ricette autoritarie e organicistiche dei fascismi, che per primi avevano beneficiato della crisi dello Stato liberale di diritto.
La complessa vicenda politica e costituzionale di questa peculiare forma di Stato, nata dalla materialità dei rapporti sociali delle società occidentali e conseguentemente evolutasi con loro, è affrontata dal volume seguendo la duplice chiave di lettura dei “momenti” – esperienze specifiche
ormai storicamente concluse – e dei “percorsi” – direttrici storiche ben visibili nei processi politici attivi nel panorama delle democrazie contemporanee. Un’eredità ancora viva, dunque, in grado di fondare la riflessione futura per una nuova sfida: progettare l’uguaglianza dell’intero spazio pubblico europeo e occidentale.

Leggi un estratto in anteprima!

Letto 425 volte
Vota questo articolo

Ora disponibile online il nuovo numero (2/2020) del quadrimestrale Economia&Lavoro, diretto dalla Fondazione Giacomo Brodolini.

Il numero si apre con una sezione monografica, introdotta da Paolo Borioni, Mattia Gambilonghi e Alessandro Tedde, comprendente sei contributi sulla tematica “Democrazia economica e autogoverno nell’impresa”, presentati nel convegno promosso da Sinistra XXI con Transform!Europe nel dicembre scorso all'Università La Sapienza di Roma.

L'indice, i sommari e un estratto possono essere ricevuti inserendo la propria email nella casella qui presente nella pagina. I singoli articoli in formato elettronico e le copie cartacee del fascicolo possono essere acquistati onlineLeggi un'anteprima!

Letto 136 volte
Vota questo articolo
Mercoledì, 14 Giugno 2017 12:44

"Élite" (Pandora n. 4)

in Riviste

Il numero è dedicato al tema delle élite. Si tratta di un numero denso, che contiene tre interviste a personaggi come Colin CrouchIlvo Diamanti e Donald Sassoon, oltre a molti articoli che affrontano, come di consueto, il problema da molti punti di vista. Sono inoltre presenti, per la prima volta sul cartaceo, quattro recensioni di libri sul tema. Per un totale di 18 contributi complessivi.

Letto 1840 volte
Vota questo articolo

Gennaio 2017: oltre 100 aderenti e simpatizzanti di Sinistra Italiana rivolgono un appello al nascente partito: è necessario che il lavoro sia al centro del programma di SI e che aumenti la partecipazione sui territori e a livello nazionale nella costruzione del partito. Il fine è costituire un'area organizzata di proposta ed elaborazione politica perché SI diventi un partito del lavoro e dell'attuazione della Costituzione, baricentro di una ricomposizione sociale e politica dei soggetti del lavoro.

Febbraio 2017: buona parte degli aderenti ad ALP decide di non partecipare al congresso di Sinistra Italiana

Marzo 2018: a distanza di oltre un anno la situazione si è notevolmente modificata e i firmatari si ritrovano distribuiti in più forze politiche. Inoltre, Sinistra Italiana sembra sempre più vicina al proprio scioglimento in un nuovo soggetto politico rispondente ai caratteri della lista "Liberi e Uguali". E' opportuna una riflessione per capire come coordinare i firmatari di questo appello in una nuova piattaforma transpartitica di lavoro comune.

Letto 4286 volte
Vota questo articolo
Etichettato sotto:
Lunedì, 07 Gennaio 2013 01:12

Info > Associazione Sinistra XXI

Sede legale: via Cairoli 29, 10034 Chivasso (TO)

Sede operativa: c/o Spazio Solidale, viale Rolando Vignali 68, Roma

Ufficio europeo: c/o Mattia Gambilonghi, Cevipol, Avenue Jeanne 44, Bruxelles 
C.F. 91027650018

(+39) 3667065475 - (+39) 3935153781

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Letto 2251 volte
Vota questo articolo
Venerdì, 09 Dicembre 2016 11:05

Attuare la Costituzione

Costruire una rete per l'attuazione socialista della Costituzione

L'attenzione mediatica sulla vittoria del 4 dicembre 2016 è scemata e sussiste il rischio che il risultato referendario possa essere disatteso se non si mantengono in tensione le energie di militanza e di passione civica che è stato mobilitato a difesa della Costituzione. Serve, pertanto, autorganizzare una rete per attuare la Costituzione in senso socialista che promuova una difesa attiva della Costituzione lavorista.

 

Letto 2744 volte
Vota questo articolo

Autori

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.