Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*la Sinistra del XXI secolo*

Alessandro Tedde

Alessandro Tedde

(Sassari, 1988). Avvocato e giurista, Presidente Nazionale di Sinistra XXI e componente della Direzione Nazionale di Sinistra Italiana.
Laurea con lode in diritto costituzionale all'Università di Sassari, diploma post-laurea in Studi e ricerche parlamentari all'Università di Firenze. Ho fondato la Rete degli Studenti Medi (2008) e Sinistra XXI (2012).
Mi occupo di ricerca sui seguenti temi del diritto pubblico: sovranità, globalizzazione, socialismo costituzionale, forme di stato-governo, partiti

A seguito dell'incontro del I forum di Marsiglia, la rete italiana di Transform!Europe, nella persona del suo coordinatore Roberto Morea, ha proposto una collaborazione tra il gruppo di studi e ricerche di Sinistra XXI e i gruppi di lavoro tematici di Transform!Europe (decisi nel suo ultimo meeting: 18-19/09/17).

Francesco Nurra coordinerà le risorse esistenti al fine di garantire la migliore distribuzione all'interno dei gruppi di lavoro, in modo da far coincidere le reciproche affinità di ricerca, secondo la composizione dei gruppi (ricercatori o accademici guida-riferimento) e il contenuto e le intenzioni dei progetti (metodologie, campi disciplinari, bozze di progetto già esistenti).
I gruppi di lavoro sono:
  1. Integrazione europea e strategie per la sinistra
  2. Beni comuni (e nuova soggettività politica);
  3. Trasformazioni della produzione economica (produzione industriale, squilibri europei, nuovo modello di sviluppo);
  4. Centro ed Est Europa (relazioni con i Paesi ex URSS);
  5. Mediterraneo come alternativa alla UE, con possibilità di lavoro sulla tematica delle isole (Sud come periferia d'Europa, politiche di austerity);
  6. Strategia globale e migrazioni (tra cui: relazioni con i soggetti che svolgono pratiche sociali e di accoglienza);
  7. Per un diritto europeo del lavoro, linea di ricerca seguita dal giuslavorista e ricercatore Andrea Allamprese in collaborazione con Alter summit

Gli interessati devono inviare i propri contatti completi a sinistra21[at]gmail.com, indicando il gruppo in cui vogliono essere inseriti e quale interessi di ricerca hanno in quell'ambito. Sul piano nazionale la collaborazione si sostanzierà a partire dalla costruzione di un piano comune di ricerca, che identifichi l'Italia all'interno della rete europea di Transform! (si pensava al tema autogoverno-autonomia).

Letto 154 volte
Vota questo articolo

Attualmente non esiste un compendio scientifico che analizzi la crisi di impresa secondo una prospettiva labor-oriented, cioè secondo il punto di vista dei lavoratori coinvolti nella crisi.

Come Sinistra XXI, in un'ottica di ricerca-azione partecipativa e di conricerca sui luoghi di lavoro, sarebbe auspicabile affrontare la tematica, tanto sul piano teorico quanto su quello pratico. Ritengo che questo filone potrebbe consentirci un interessante intervento, non meramente solidaristico, all'interno dei luoghi di lavoro e specialmente del lavoro produttivo.

Letto 991 volte
Vota questo articolo
Etichettato sotto:

Partecipare alle elezioni amministrative, con una lista politica di sinistra di ispirazione civica, per promuovere l'alternativa di società a partire da un programma elaborato unitariamente, sottoposto ai candidati come mandato vincolante, che esprima candidature apicali unitarie.

Anche riparare le buche stradali può diventare un atto coerente di un processo rivoluzionario, di una strategia egemonica della Sinistra del XXI secolo.

Letto 725 volte
Vota questo articolo

Sul n.4/2016 della rivista di scienze giuridiche "Democrazia e diritto" (diretta da Michele Prospero e collegata al Centro per la Riforma dello Stato) le tre relazioni del Seminario del Laboratorio per il Socialismo costituzionale su "Sovranità, classe, nazione" tenutosi a Roma il giorno 8 aprile 2016 presso la Fondazione Basso: Classe nazione filosofia. Tre note sulla sinistra (a partire da Ernesto Laclau) di Pasquale Serra; La nazione repubblicana tra cultura costituente e sistema dei partiti di Claudio De Fiores; Conflitto di classe e forma istituzionale repubblicana: il lavoro come forma e limite della sovranità popolare di Alessandro Tedde

Letto 1419 volte
Vota questo articolo

Autori