Accedi ai servizi con il tuo nome utente e password

Accedi - Registrati

*la Sinistra del XXI secolo*

Alessandro Tedde

Alessandro Tedde

(Sassari, 1988). Avvocato e giurista, Presidente Nazionale di Sinistra XXI e componente della Direzione Nazionale di Sinistra Italiana.
Laurea con lode in diritto costituzionale all'Università di Sassari, diploma post-laurea in Studi e ricerche parlamentari all'Università di Firenze. Ho fondato la Rete degli Studenti Medi (2008) e Sinistra XXI (2012).
Mi occupo di ricerca sui seguenti temi del diritto pubblico: sovranità, globalizzazione, socialismo costituzionale, forme di stato-governo, partiti

Sul n.4/2016 della rivista di scienze giuridiche "Democrazia e diritto" (diretta da Michele Prospero e collegata al Centro per la Riforma dello Stato) le tre relazioni del Seminario del Laboratorio per il Socialismo costituzionale su "Sovranità, classe, nazione" tenutosi a Roma il giorno 8 aprile 2016 presso la Fondazione Basso: Classe nazione filosofia. Tre note sulla sinistra (a partire da Ernesto Laclau) di Pasquale Serra; La nazione repubblicana tra cultura costituente e sistema dei partiti di Claudio De Fiores; Conflitto di classe e forma istituzionale repubblicana: il lavoro come forma e limite della sovranità popolare di Alessandro Tedde

Letto 707 volte
Vota questo articolo
Venerdì, 28 Aprile 2017 09:35

Alessandro Tedde - CV e pubblicazioni

  1. Alessandro Tedde, Squilibrio o equilibrio, legale o extra-legale? Gli interrogativi sul ruolo dei giuristi nella crisi della sovranità del mondo globalizzato, III Congreso Internacional "Soberania y representaciòn: el constitucionalismo en la era de la globalizaciòn, Catania, Italia, 5-7 Dicembre, 2016

Letto 149 volte
Vota questo articolo

Trascrizione ampliata della relazione tenuta all'assemblea regionale di Sinistra Italiana Sardegna, tenutasi a S. Cristina di Paulilatino (OR) il 2 aprile 2017, alla presenza del coordinatore della segreteria nazionale di Si, Sen. Peppe De Cristofaro.

Letto 444 volte
Vota questo articolo

A differenza dei partiti, il movimento politico Sinistra XXI attua una tattica "guerrigliera" nei confronti degli attori politici, promuovendo il coordinamento dei propri aderenti all'interno delle organizzazioni di massa a cui aderiscono e tra le organizzazioni attraverso piattaforme apposite, come storicamente fatto dai partiti operai.

Letto 624 volte
Vota questo articolo
Etichettato sotto:

La bella notizia della recente adesione del circolo "Teresa Mattei" di Catania è un utile spunto per fornire qualche indicazione maggiore su come realizzare un radicamento diffuso di Sinistra XXI.

 

Letto 181 volte
Vota questo articolo

Nella società complessa, è pienamente politico il partito rivoluzionario che affronta, insieme agli oppressi, tutte le grandi questioni del suo tempo, mediante la ricerca teorica tesa a delineare un progetto di socialismo ed una strategia per realizzarlo, anche combinando una pratica sociale ed una organizzazione unitarie.

Letto 175 volte
Vota questo articolo
Etichettato sotto:

Autori